Traguardo prevenzione

Stando alle statistiche alle donne non bastano le 24 ore di cui dispongono ogni giorno e, inevitabilmente, dovendo fare delle scelte quello che viene tagliato è sempre il tempo per se che, invece, è quello necessario per ricaricarsi, motivarsi e riuscire a perseguire i propri obiettivi.

Un nuovo ed importante obiettivo che vogliamo proporre alle donne del nostro territorio e, loro tramite, a tutte le donne è quello di ben spendere il tempo per se destinandone una parte alla prevenzione dei tumori femminili.

Le attività per la prevenzione dei tumori femminili (al seno e all’utero) non sono assolutamente invasive e, quindi, rassicuranti e psicologicamente facili da affrontare e lo sono in modo diametralmente opposto alle cure a cui bisogna sottoporsi in caso di tumore.

Questo è l’aspetto su cui ho avuto modo di riflettere quando mi hanno presentato il progetto traguardo prevenzione organizzato dallo studio INSIEME@work per l’Associazione IOM Ascoli Piceno Onlus e coinvolgendo molte istituzioni oltre alla Rete delle Consigliere di Parità delle Marche come la Commissione Pari Opportunità della Provincia di Ascoli Piceno, l’Area Vasta 5 e le Amministrazioni Provinciali e comunali.

Sono state coinvolte aziende locali tra cui il gruppo Gabrielli e il gruppo Sabelli ed anche molte realtà sociali e del volontariato che operano nella Provincia di Ascoli Piceno.

Puntare alla prevenzione, parlando di tumori femminili, significa proporre un approccio psicologicamente non invasivo contro un evento potenzialmente ad altissimo impatto invasivo e distruttivo sia fisicamente che psicologicamente.

A queste considerazioni di carattere psicologico si aggiunge la consapevolezza che i costi, della sanità e sociali, della prevenzione sono molto più bassi dei costi causati da un’eventuale malattia e, in tempo di spending rewiew vale la pena ricordare che la prevenzione va esattamente nella giusta direzione.

Il 15 ed il 16 settembre saremo tutte impegnate a San Benedetto del Tronto per raggiungere il nostro Traguardo prevenzione con attività di screening e una passeggiata (il 16 settembre mattina) sul lungomare di San Benedetto del Tronto (da Porto d’Ascoli alla rotonda Giorgini) che speriamo coinvolga il maggior numero possibile di donne.

Il progetto è nuovo e coinvolgente e si propone di utilizzare nuove forme di comunicazione per sensibilizzare sul tema della prevenzione dei tumori femminili (e non solo) e verranno proposte iniziative e performance di avvicinamento all’evento finale di settembre.

Le Consigliere di Parità hanno già prodotto, a livello nazionale, dei materiali di supporto per le lavoratrici malate oncologiche o i loro familiari impegnati nella conciliazione che, l’esperienza insegna, tocca prevalentemente le donne,

Per questi motivi la Rete delle Consigliere di Parità delle Marche si è fatta promotrice del progetto insieme alle altre istituzioni presente sul territorio proponendosi di ampliarlo e/o repricarlo e cogliendo l’occasione per diffondere l’informazione.

manifesto Traguardo Prevenzione

dépliant Traguardo Prevenzione

Annunci

Informazioni su vice Consigliera di Parità Regione Marche

Paola Petrucci è nata ad Ascoli Piceno il 2 maggio 1962, coniugata con un figlio, è da sempre attiva nel mondo del volontariato, dell'educazione e della promozione sociale. Ha frequentato l'Istituto Tecnico per Geometri ed è stata iscritta all'Albo dei Geometri dal 1981 al 2011 svolgendo, tra l'altro, la libera professione. Pur non essendosi mai iscritta all'Università ha frequentato master sulle tematiche del marketing, dell'innovazione e della gestione d'impresa. Tra il 1981 ed il 1995 ha gestito l'impresa edile di famiglia occupandosi prevalentemente delle relazioni con la committenza, del marketing relazionale e dell'organizzazione generale. Nel 1995 ha iniziato a svolgere l'attività di consulente e formatore delle aree: dinamiche di gruppo, tecniche di organizzazione, creazione d'impresa, motivazioni imprenditoriali anche in ottica di genere, tecniche di autoimprenditorialità, marketing di se' e bilanciamento delle competenze partecipando a numerosi progetti sia per Enti Privati che per Enti Pubblici. Tra il 1995 ed il 2008 è stata amministratrice e responsabile di progetto della società Sorelle Petrucci snc con la quale erogava servizi a favore di Enti Pubblici e Privati per il sostegno delle attività imprenditoriali, unitamente alle sorelle. Tra il 1989 ed il 1997 ha ricoperto diversi ruoli istituzionali in seno a Confindustria sia per la Provincia di Ascoli Piceno (Presidente dei Giovani Imprenditori e vice Presidente della stessa Confindustria Provinciale) che a livello regionale quale vice Presidente regionale dei Giovani Imprenditori delle Marche oltre a ruoli tecnici e di supporto in Commissioni Nazionali in seno ai Giovani Imprenditori di Confindustria. Dal 1996 è componente della Commissione per le Pari Opportunità della Provincia di Ascoli Piceno dove ha svolto il ruolo di vice Presidente e di coordinatrice dei gruppi di lavoro sulle tematiche inerenti l'impresa, il lavoro e la formazione. Dal 2001 ricopre il ruolo tecnico di Consigliera di Parità per la Provincia di Ascoli Piceno e, dal 2011, quello Consigliera di Parità per la Regione Marche. Nel 2014/2016 ha partecipato al gruppo di coordinamento nazionale degli Stati Generali delle donne come responsabile dei percorsi sul passaggio generazionale e degli Stati generali delle donne delle Marche. Ha collaborato alla redazione di diverse pubblicazioni e, ad ottobre 2015, ha pubblicato un breve saggio dal titolo Chi ha paura del gender? Dal 2016 è la Leader della Rete al femminile di Ascoli Piceno.
Galleria | Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Traguardo prevenzione

  1. ANNA MARIA GANDOLFI ha detto:

    bello brave!! come sempre!!

  2. grazie! questo post è la prima uscita pubblica del nostro progetto..!!

  3. Pingback: Traguardo prevenzione « MammeSBT

  4. Mi piace questa iniziativa, comincio ad allenarmi per la corsa, sperando di “trovare il tempo” anche per i controlli (immagino le code). 🙂
    Ringrazio Francesca del blog “Mamme del Piceno” per aver linkato il vostro sito! 🙂

    Ciao, Fior

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...